INFORMAZIONI

CENNI STORICI

Sin dall’antichità si conoscono gli effetti benefici del sale sul corpo umano. Il sale è da sempre considerato un elemento prezioso tanto da meritare l’appellativo di “oro bianco”.

Già nel Medioevo alcuni monaci praticavano la speleoterapia sfruttando l’aria salina presente nelle grotte di sale per alleviare i disturbi alle vie respiratorie.

Nel XIX secolo questo trattamento ebbe un picco di popolarità, osservando che i minatori delle grotte di sale in Polonia, presentavano una drastica riduzione, rispetto alla popolazione in generale, dei disturbi respiratori.

I primi studi scientifici sul microclima delle grotte di sale si svilupparono ad opera del fisico polacco F. Bochkowsky, che nel 1843 pubblicò un volume in cui raccolse le sue osservazioni.

A seguito di queste prime valutazioni i trattamenti a base di sale hanno avuto una diffusione sempre più ampia, fino a diventare terapia, ufficialmente riconosciuta in numerosi paesi dell’est e del centro Europa, per la cura di molti disturbi a carico dell’apparato respiratorio.

 

COS’E’?

L’HALOTERAPIA o terapia del sale  è un trattamento completamente naturale che si basa sul respirare particelle di cloruro di sodio puro, micronizzato. Questo avviene grazie all’utilizzo di un micronizzatore programmato, che garantisce, per tutta la durata della seduta, un'ottimale concentrazione salina in grotta.

La nostra grotta è una struttura in legno di 12 mq, le cui pareti, soffitto e pavimento sono interamente ricoperti di sale naturale.

La temperatura interna si mantiene costante (18 - 25 C°) e l’umidità relativa è  circa del 40%.

La presenza del sale con la sua naturale azione antibatterica e disinfettante garantisce l'abbattimento dei microrganismi dannosi. 

Il microclima della stanza di sale è ricco di ioni negativi chiamati anche ioni buoni per tutta una serie di benefici che sono in grado di dare. E’ nota infatti da tempo la relazione tra la concentrazione di ioni negativi e il rafforzamento delle difese immunitarie.

 

Grazie aI microclima ricreato, con 30 minuti di questo trattamento si ottengono gli stessi benefici di tre giorni di mare.

 

Non sono presenti sostanze farmacologiche e non si tratta di una terapia medica. La grotta di sale non deve essere quindi considerata un'alternativa alle cure mediche ma è da considerarsi come un trattamento complementare e completamente naturale adatto a tutti.

COME SI FA?

I clienti, stanno comodamente seduti su poltrone ergonomiche, cullati dalla  cromoterapia e dolci melodie, mentre i bimbi si divertono giocando nel sale con secchielli , palette e altri giochi che troveranno all’interno della grotta.

Si entra vestiti in maniera comoda, con scarpe basse e verranno forniti dei copriscarpe usa e getta. Ai bambini è consentito togliere le scarpe ed indossare delle calze, possibilmente bianche.

Per questioni igieniche, tutti sono tenuti ad indossare una cuffia monouso da noi fornita.

Per coloro i quali volessero sfruttare le proprietà benefiche del sale sulla pelle, è possibile effettuare la seduta in costume da bagno; in questo caso bisognerà essere muniti di un telo mare pulito da sistemare sulla poltrona che si occuperà.

Una volta terminata la seduta,  all'interno della grotta partirà un sistema di ventilazione forzata che permette il ricambio dell'aria in vista della seduta successiva.

PREVENZIONE OPPURE VERO AIUTO A CONTRASTARE I PROBLEMI?

La grotta di sale è da considerarsi un ottimo sistema di prevenzione, grazie al quale è possibile ripulirsi dalle polveri sottili e dagli allergeni, che sono la causa principale dell'infiammazione cronica dell'apparato respiratorio nostro e dei nostri bambini.

Resta inteso, comunque, che l’haloterapia è sicuramente un sistema che consente di migliorare la condizione nel momento stesso in cui il problema è in atto. In questo caso le sedute saranno più frequenti ed in base alle esigenze personali.

Ovviamente nel caso di infezioni importanti per accedere alla grotta di sale non bisogna avere febbre oppure avere grave incapacità respiratoria. In quel caso si ricorre alla medicina tradizionale per far scomparire i sintomi più importanti per poi continuare ad aiutarsi con l'haloterapia.

 

A CHI È CONSIGLIATA?

A chiunque, da 0 a 99 anni, non ci sono controindicazioni in base all'età. Il numero delle sedute verrà concordato secondo le esigenze individuali

 

CONTROINDICAZIONI.

L'haloterapia non ha controindicazioni generali, se non in casi comprovati di insufficienza cardiaca, ipertensione arteriosa grave non controllabile con le pastiglie, incapacità di respirare in maniera autonoma, malattie tumorali con chemioterapia in atto (di per sé molto debilitante), fasi acute di malattie con manifestazione febbrile

LE GROTTE DEL SALE s.n.c. Respira il mare a due passi da casa. Piazza della Repubblica, 8 22029 Uggiate Trevano (Como)  P.I 03446220133